Nozioni di base: FXGM e forex in sicurezza, evitando la truffa

Cos’è il forex

Caratteristiche principali del mercato delle valute

Per capire bene di cosa si sta parlando meglio iniziare dal nome: il termine forex è il risultato della fusione di due termini: FOReign EXchange che appunto vuol dire scambio di valute straniere. E’ un settore del trading on line e di conseguenza è accessibile da piattaforme internet, 24 ore al giorno per 5 giorni a settimana e quindi vi è per chi investe una elevata flessibilità circa i tempi.

Le transazioni non avvengono in un luogo individuato fisicamente, ma esclusivamente in rete, strumento che permette l’incontro tra domanda e offerta anche in luoghi geograficamente molto distanti. L’elevata liquidità a livello globale di questo mercato, lo rende anche più sicuro perché banche e speculatori vari non possono da soli influenzare l’andamento delle valute.

Il compito dell’investitore che opera nel forex è capire l’andamento del valore di una moneta. Se, ad esempio, ci si attende una perdita di valore del dollaro rispetto all’euro, il trader forex vende dollari ed acquista euro. Queste sono solo due delle monete coinvolte, ma è possibile fare forex anche con sterlina e altre monete.

forex

Il rapporto di cambio

Fulcro del forex non basato sulla sorte, ma sullo studio

Al centro del mondo forex c’è il rapporto di cambio e quindi la rivalutazione o svalutazione di una moneta rispetto all’altra. Il rapporto di cambio è sempre variabile in base a diverse condizioni economico-sociali e quindi è anche possibile che ci siano cambi repentini nell’arco di una sola giornata.

Affidarsi alla sorte per fare trading online con il forex è una strategia sbagliata e che può portare importanti perdite, ecco perché è bene studiare il mercato delle valute e le reazioni delle monete rispetto a determinati eventi. Tutto ciò è facilitato usando piattaforme per il trading che forniscono al trader i giusti strumenti di informazione, statistiche aggiornate ed informazioni in tempo reale dal mercato finanziario.

Solo in linea generica, si può dire che il valore di una valuta diminuisce nel caso in cui c’è una diminuzione della domanda o un aumento dell’offerta e invece aumenta nel caso in cui c’è una diminuzione dell’offerta ed un aumento della domanda. In poche parole quando questa “merce” diventa rara o più ricercata, il suo valore aumenta. A sua volta queste oscillazioni di domanda ed offerta dipendono da numerosi eventi politici e sociali e in alcuni casi anche da decisioni delle Banche Centrali volte ad influenzare import ed export attraverso il costo del denaro.

Regolamentazione

Normative europee e broker

Per operare in modo sicuro e legale nel mondo del forex è necessario affidarsi a broker finanziari seri e che soprattutto, in rispetto delle normative europee, abbiano apposita licenza. In questo modo la sicurezza di non cadere in una truffa è massima.

In particolare per operare occorre una licenza ottenuta in seguito al controllo, preventivo e successivo, effettuato da un’autorità pubblica di un Paese Membro dell’Unione Europea, come la Consob per l’Italia o la CySec per Cipro. Ottenere questa licenza permette di operare non solo nel Paese che la rilascia, ma anche negli altri Stati dell’Unione Europea. La licenza implica anche l’adesione ad un fondo destinato ai risarcimenti eventuali.

Per avere certezza del conferimento della licenza è bene controllare la sezione “regolamentazione” della piattaforma utilizzata, o che si vuole utilizzare, per investire nel forex. Si ricorda quindi che è bene affidarsi a dei broker affidabili come la FXGM, per proteggersi da una truffa.

Be the first to comment on "Nozioni di base: FXGM e forex in sicurezza, evitando la truffa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*